Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli
 

Obbligo revisione

Davide 4 Nov 2016 16:13
Tante auto rimangono ferme in garage per mesi,
come ad esempio le auto d'epoca o quelle
d'interesse storico.

Eppure in caso di non utilizzo
nel biennio , alla relativa scadenza occorre
lo stesso rifare la revisione nonostante l'auto non
sia praticamente mai stata utilizzata per due anni.

Questo vale anche per tante auto famigliari.

Non sarebbe piu' giusto sostituire alla scadenza
biennale della revisione, una scadenza basata
sui chilometri percorsi ?
Antonio 5 Nov 2016 12:22
Il 04/11/2016 16:13, Davide ha scritto:
> Tante auto rimangono ferme in garage per mesi,
> come ad esempio le auto d'epoca o quelle
> d'interesse storico.
>
> Eppure in caso di non utilizzo
> nel biennio , alla relativa scadenza occorre
> lo stesso rifare la revisione nonostante l'auto non
> sia praticamente mai stata utilizzata per due anni.
>
> Questo vale anche per tante auto famigliari.
>
> Non sarebbe piu' giusto sostituire alla scadenza
> biennale della revisione, una scadenza basata
> sui chilometri percorsi ?
>

E' che con la scadenza annuale fanno prima a beccarti senza revisione
anche d'ufficio senza verifiche sulla macchina. Con la revisione a
chilometro si incrementerebbe il lavoro dei contachilometristi... ;-)
Lo stato, a forza di non occuparcene e di delegare ad altri, lo abbiamo
portato da amministratore di condominio al nostro servizio a grande
feudatario che gestisce i servi della gleba...

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
acc 5 Nov 2016 20:18
Il 04/11/2016 16.13, Davide ha scritto:

> Non sarebbe piu' giusto sostituire alla scadenza
> biennale della revisione, una scadenza basata
> sui chilometri percorsi ?

A parte la difficolta' a stabilire la percorrenza (taroccabilissima),
bisogna tenere presente che le auto che percorrono piu' km, in generale
hanno anche una manutenzione piu' attenta, mentre quelle poco utilizzate
spesso vengono trascurate.
Nox 6 Nov 2016 20:24
"Davide" ha scritto nel messaggio news:nvi8b9$13pr$1@gioia.aioe.org...
>
>Non sarebbe piu' giusto sostituire alla scadenza
>biennale della revisione, una scadenza basata
>sui chilometri percorsi ?

Mettiamo che vada fatta ogni 70000km.
Secondo questa logica chi i 70k li fa in 1 anno dovrebbe fare 2 tagliandi e
1 revisione all'anno, mentre mia madre che fa 10k km all'anno potrebbe far
passare 7 anni fra una revisione e l'altra?
Mi sembra una stronzata :)
Davide 7 Nov 2016 11:53
Il 06/11/2016 20.24, Nox ha scritto:
> Mettiamo che vada fatta ogni 70000km.
> Secondo questa logica chi i 70k li fa in 1 anno dovrebbe fare 2
> tagliandi e 1 revisione all'anno, mentre mia madre che fa 10k km
> all'anno potrebbe far passare 7 anni fra una revisione e l'altra?
> Mi sembra una stronzata :)


Almeno riportare la revisione alla scadenza quinquennale
e se il chilometraggio supera un limite allora scatta
quella biennale.
Nox 8 Nov 2016 01:14
"Davide" ha scritto nel messaggio news:nvpm8b$vo5$1@gioia.aioe.org...
>
>Almeno riportare la revisione alla scadenza quinquennale
>e se il chilometraggio supera un limite allora scatta
>quella biennale.

Il problema del chilometraggio già è stato fatto notare.
Si finirebbe che a Napoli non si fanno + revisioni...
Zotto 8 Nov 2016 13:46
Il giorno martedì 8 novembre 2016 01:14:10 UTC+1, Nox ha scritto:


> Il problema del chilometraggio già è stato fatto notare.

Esiste anche il problema che certi componenti invecchiano anche senza utilizzo,
mi viene in mente la gomma, per dire...
Davide 8 Nov 2016 17:16
Il 08/11/2016 13.46, Zotto ha scritto:
> Il giorno martedì 8 novembre 2016 01:14:10 UTC+1, Nox ha scritto:
>
>
>> Il problema del chilometraggio già è stato fatto notare.
>
> Esiste anche il problema che certi componenti invecchiano anche senza
utilizzo, mi viene in mente la gomma, per dire...
>

La gomma se esposta al sole e alle intemperie ma ci
sono auto ferme in rimessaggio da due anni che sono
perfette.
Nox 9 Nov 2016 17:45
"Davide" ha scritto nel messaggio news:nvstim$1g1i$1@gioia.aioe.org...

>La gomma se esposta al sole e alle intemperie ma ci
>sono auto ferme in rimessaggio da due anni che sono
>perfette.

Quindi torniamo al punto di partenza... Come verifichi che un auto, anche
non utilizzata, è rimasta in perfetta efficienza?
Davide 9 Nov 2016 22:09
Il 09/11/2016 17:45, Nox ha scritto:
> "Davide" ha scritto nel messaggio news:nvstim$1g1i$1@gioia.aioe.org...
>
>> La gomma se esposta al sole e alle intemperie ma ci
>> sono auto ferme in rimessaggio da due anni che sono
>> perfette.
>
> Quindi torniamo al punto di partenza... Come verifichi che un auto,
> anche non utilizzata, è rimasta in perfetta efficienza?


Un auto che in due anni ha fatto zero chilometri e che
e' sempre stata in rimessaggio e' praticamente nel
medesimo stato del "dopo collaudo" di due anni prima.
Nox 10 Nov 2016 00:30
"Davide" ha scritto nel messaggio
news:o003ah$254s$1@adenine.netfront.net...

>Un auto che in due anni ha fatto zero chilometri e che
>e' sempre stata in rimessaggio e' praticamente nel
>medesimo stato del "dopo collaudo" di due anni prima.

Senti, tu stai dicendo che la tua auto non la usi, che la conservi bene, che
sicuramente è esattamente come l'hai lasciata ecc ecc.
Ma come si fa a capire se stai solo raccontando balle?
Con la revisione...
In ogni caso, a prescindere da come tieni l'auto, ci sono una sfilza di cose
che possono danneggiarsi o non funzionare più bene anche se non la muovi.
Davide 10 Nov 2016 10:42
Il 10/11/2016 0.30, Nox ha scritto:
> Ma come si fa a capire se stai solo raccontando balle?


Con i mezzi che ci sono oggi , gps , scatole nere d'assicurazione,ecc.
lo capisci eccome.
Se solo l'assicurazione attestasse nel certificato di rischio il
chilometraggio e magari il fermo annuale del mezzo , ecco che la
dichiarazione del terzo ti solleva.


> Con la revisione...
> In ogni caso, a prescindere da come tieni l'auto, ci sono una sfilza di
> cose che possono danneggiarsi o non funzionare più bene anche se non la
> muovi.

Se tengo per due anni un auto in un box senza mai toccarla e'
assolutamente improbabile che l'auto degradi o si guasti altrimenti
i concessionari che hanno auto invendute da almeno un anno
dovrebbe revisionarle sempre.
Renaissance 18 Nov 2016 16:03
Il 10/11/2016 10.42, Davide ha scritto:

> Se tengo per due anni un auto in un box senza mai toccarla e'
> assolutamente improbabile che l'auto degradi o si guasti altrimenti
> i concessionari che hanno auto invendute da almeno un anno
> dovrebbe revisionarle sempre.

Credimi, anche se gonfi le ruote a 3,5 bar e piazzi un mantenitore
di carica della batteria, in due anni senza *mai* avviarla qualche
problema salta fuori, ne ho esperienza diretta: come *minimo*, si
arrugginiscono i dischi, e che tu lo creda o no è una rottura tale
che spesso non bastano settimane di "giretti" per risolverla del
tutto.
Altre cose che possono succedere: nel mio caso, noie al corpo farfallato
della mia ex 147 1.6, e conseguente spia engine failure accesa, che
non si è spenta finchè il corpo farfallato non è stato smontato, pulito
e lubrificato, e cancellato l'errore dall'ECU.
Qualche noia più lieve si è poi verificata nei primi mesi d'uso dallo
stop forzato.

Il caso delle auto nuove in conce è diverso.

bye G.L.
--
Da i.d.c.tutela:
P.S. Quando ci sarà lo switch-off, avrò problemi anche col
monitor del PC? Ho visto che è collegato in modalità *****ogica.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli | Tutti i gruppi | it.discussioni.motori | Notizie e discussioni motori | Motori Mobile | Servizio di consultazione news.