Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli
 

Condensa auto metano

Davide 22 Gen 2016 09:20
Ciao a tutti,
c'e' un mio parente che ha una vecchia Fiat
Tipo a metanola cui combustione e' risaputo
emettere allo scarico un sacco di umidita'
(reazione metano + ossigeno = acqua + co2)


D'estate allo scarico tale umidita' non si nota
ma d'inverno , quando fa freddo , tale umidita'
condensa fino al punto di vapore e allo
scarico si nota un vapore dell'altro mondo
(sembra una locomotiva a vapore).

Mi consigliate una modifica sullo scarico
per evitare tale inconveniente ?

(forse la temperatura al terminale non e'
elevata come d'estate cosi' la temperatura
collima con il punto di vapore).

Grazie.
fabri 22 Gen 2016 10:09
Il 22/01/2016 09:20, Davide ha scritto:
> Ciao a tutti,
> c'e' un mio parente che ha una vecchia Fiat
> Tipo a metanola cui combustione e' risaputo
> emettere allo scarico un sacco di umidita'
> (reazione metano + ossigeno = acqua + co2)
>
>
> D'estate allo scarico tale umidita' non si nota
> ma d'inverno , quando fa freddo , tale umidita'
> condensa fino al punto di vapore e allo
> scarico si nota un vapore dell'altro mondo
> (sembra una locomotiva a vapore).
>
> Mi consigliate una modifica sullo scarico
> per evitare tale inconveniente ?
>
> (forse la temperatura al terminale non e'
> elevata come d'estate cosi' la temperatura
> collima con il punto di vapore).
>
> Grazie.

ma scusa è vapore, cosa te ne frega, lascialo uscire! fare una modifica
per questo mi pare assurdo...
Antonio 22 Gen 2016 18:59
Il 22/01/2016 09:20, Davide ha scritto:
> Ciao a tutti,
> c'e' un mio parente che ha una vecchia Fiat
> Tipo a metanola cui combustione e' risaputo
> emettere allo scarico un sacco di umidita'
> (reazione metano + ossigeno = acqua + co2)
>
>
> D'estate allo scarico tale umidita' non si nota
> ma d'inverno , quando fa freddo , tale umidita'
> condensa fino al punto di vapore e allo
> scarico si nota un vapore dell'altro mondo
> (sembra una locomotiva a vapore).
>
> Mi consigliate una modifica sullo scarico
> per evitare tale inconveniente ?
>
> (forse la temperatura al terminale non e'
> elevata come d'estate cosi' la temperatura
> collima con il punto di vapore).
>
> Grazie.
E' perfettamente normale. E' solo vapere d'acqua. Non ci sono modifiche
da fare.

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
Davide 22 Gen 2016 20:53
Il 22/01/2016 10:09, fabri ha scritto:
> ma scusa è vapore, cosa te ne frega, lascialo uscire! fare una modifica
> per questo mi pare assurdo...

Si' lo so che e' innocuo ma ne fa talmente
tanto che e' imbarazzante circolare poiche'
ti notano tutti.

Inoltre vieni facilmente fermato dai Vigili
che credono sia gas inquinante.
Pier 28 Feb 2016 20:37
Il 22/01/2016 20:53, Davide ha scritto:
> Il 22/01/2016 10:09, fabri ha scritto:
>> ma scusa è vapore, cosa te ne frega, lascialo uscire!
>
> Si' lo so che e' innocuo ma ne fa talmente
> tanto che e' imbarazzante circolare poiche'
> ti notano tutti.

Veramente
la combustione in camera di scoppio
con scintilla
in pressione
quasi fredda (pareti a >150 °C)
con poco spazio e tempo...
alla fine è catalitica e fa intervenire
anche in neutro azoto
Creando prodotti pregressi cancerosi
Ma la legge NON li contempla, non potendo
intervenire
Per cui limitandosi alla CO2 dice
che NON INQUINA

In realtà stiamo considerando solo
1/5 della questione.....
Pier 28 Feb 2016 20:40
Il 22/01/2016 18:59, Antonio ha scritto:

>>
>> (forse la temperatura al terminale non e'
>> elevata come d'estate cosi' la temperatura
>> collima con il punto di vapore).
>>
>> Grazie.
> E' perfettamente normale.
> E' solo vapere d'acqua. Non ci sono modifiche
> da fare.

leggi sopra ...va
o prendi gli articoli di quattroruote
di qualche anno fa
C'era anche uno ancora più stupefacente
sugli oli lubrificanti
Ma non si volle dar seguito per la
violenta reazione delle ditte fabbricanti
Davide 1 Mar 2016 09:34
Il 28/02/2016 20.37, Pier ha scritto:
> Ma la legge NON li contempla, non potendo
> intervenire
> Per cui limitandosi alla CO2 dice
> che NON INQUINA

Io mi riferivo alla H20 in misura
preponderante allo scarico.
Antonio 2 Mar 2016 21:16
Il 28/02/2016 20:40, Pier ha scritto:
> Il 22/01/2016 18:59, Antonio ha scritto:
>
>>>
>>> (forse la temperatura al terminale non e'
>>> elevata come d'estate cosi' la temperatura
>>> collima con il punto di vapore).
>>>
>>> Grazie.
>> E' perfettamente normale.
>> E' solo vapere d'acqua. Non ci sono modifiche
>> da fare.
>
> leggi sopra ...va
> o prendi gli articoli di quattroruote
> di qualche anno fa
> C'era anche uno ancora più stupefacente
> sugli oli lubrificanti
> Ma non si volle dar seguito per la
> violenta reazione delle ditte fabbricanti
>
Un motor d'auto è un motore d'auto. Se dentro ci metti olio e benzina
che dallo scarico escano profumi di rosa è abbastanza inverosimile, non
vedo cosa ci sia di stupefacente. Che vada ricercato un metodo migliore
di fornire energia è fuor di dubbio, che con questi governi sia
possibile farlo è altrettanto (in senso inverso) inverosimile.
Detto ciò, l'Op lamentava che su una macchina a metano d'inverno si
vedeva fumo bianco. Ora, sicuramente ci saranno dentro dei cancerogeni,
sicuramente sono meno delle macchine a nafta e a benzina, sicuramente il
fumo bianco, se non è rotto il motore, deriva dalla condensa che si
forma bruciando il metano.
Quattroruote sarebbe d'accordo se glielo chiedi... :-)

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli | Tutti i gruppi | it.discussioni.motori | Notizie e discussioni motori | Motori Mobile | Servizio di consultazione news.