Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli
 

Auto alluvionata 2

Davide 15 Mar 2015 16:18
Nei mesi scorsi vi avevo chiesto consiglio
su come sistemare il motore di un auto
alluvionata come in un acquario (acqua sino
al soffitto).

Seguendo il vostro consiglio ho svuotato
il motore dell'acqua,pulito ogni parte,
smontato la coppa,ed introdotto nuovo olio.

Tolte le candele , ho innestato la seconda
e ho provato a far girare il motore spingendo
l'auto ma il motore sembrava "incollato".

A forza di strattonamenti il motore si
e' un po' sbloccato ma facendolo girare
in folle con il motorino d'avviamento
il motore sembra frenato.

Secondo voi cosa puo' essere ?
Puo' c'entrare la frizione oppure devo
incominciare a preoccuparmi per parti
del motore ?


p.s. : dopo l'alluvione mi sono guardato dall'
accendere l'auto
Antonio 15 Mar 2015 17:59
Il 15/03/2015 16:18, Davide ha scritto:
> Nei mesi scorsi vi avevo chiesto consiglio
> su come sistemare il motore di un auto
> alluvionata come in un acquario (acqua sino
> al soffitto).
>
> Seguendo il vostro consiglio ho svuotato
> il motore dell'acqua,pulito ogni parte,
> smontato la coppa,ed introdotto nuovo olio.
>
> Tolte le candele , ho innestato la seconda
> e ho provato a far girare il motore spingendo
> l'auto ma il motore sembrava "incollato".
>
> A forza di strattonamenti il motore si
> e' un po' sbloccato ma facendolo girare
> in folle con il motorino d'avviamento
> il motore sembra frenato.
>
> Secondo voi cosa puo' essere ?
> Puo' c'entrare la frizione oppure devo
> incominciare a preoccuparmi per parti
> del motore ?
>
>
> p.s. : dopo l'alluvione mi sono guardato dall'
> accendere l'auto
L'ideale sarebbe avere una di quelle telecamere che vendono al Lidl per
vedere nei buchi in modo da poter dare un'occhiata ai pistoni...
E' probabile che sia frenata per s*****izia intorno alle fasce, qualche
traccia di ruggine sui cilindri. La frizione, se ingrani la prima provi
a mettere in moto tenendola premuta, vedi subito se stacca bene in
quanto il motore gira e non tenta di tirare avanti la macchina.
Mi viene in mente che, dalla descrizione che facevi, anche la marmitta
catalitica e l'altra marmitta sarà il caso di smontare per vedere che
non siano piene di fango...
Comunque, se le punterie sono a posto, l'aspirazione è pulita, lo
scarico anche, prova a mettere sul cielo dei pistoni un goccio di
petrolio che gli fa da lubrificante. Se migliora è solo attrito tra
fasce e cilindri. Quando metterai in moto il petrolio farà una bella
fumata e andrà via. Non esagerare con la quantità, l'idea sarebbe di
"lubrificare" tra fasce e cilindro. Facendolo scendere dalla candela
cerca di tenerti raso cilindro. Puoi usare un tubicino di plastica
(reperibile negli acquari) legato a un fil di ferro e usare una siringa
per regolarti con il petrolio (a sua volta reperibile in ferramenta).
Suggerisco il petrolio perchè non dovrebbe crearti problemi sulla
catalitica, penetra abbastanza e lubrifica un po'. Il resto era comunque
a bagno d'olio e anche se l'acqua lo ha mosso verso l'alto non credo
possa essere penetrata più di tanto.

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
Davide 15 Mar 2015 19:23
Il 15/03/2015 17:59, Antonio ha scritto:
> E' probabile che sia frenata per s*****izia intorno alle fasce, qualche
> traccia di ruggine sui cilindri. La frizione, se ingrani la prima provi
> a mettere in moto tenendola premuta, vedi subito se stacca bene in
> quanto il motore gira e non tenta di tirare avanti la macchina.


Ciao Antonio,grazie del tuo intervento.
Purtroppo prima che la mettero' in moto *******
molto tempo poiche' devo revisionare tutta l'elettronica.

Comunque quando metto la frizione in folle riesco a spingere
l'auto.


> Mi viene in mente che, dalla descrizione che facevi, anche la marmitta
> catalitica e l'altra marmitta sarà il caso di smontare per vedere che
> non siano piene di fango...


Le marmitte sono sicuramente piene di acqua e fango ma non le
ho scollegate pensando che,tolte le candele , le marmitte piene
non avrebbero frenato il motore.
Sbaglio ?
Dopo aver sbloccato il motore , volevo cioe' usare il motore
stesso per stappare le marmitte.


> Comunque, se le punterie sono a posto, l'aspirazione è pulita, lo
> scarico


Nonostante aver scaricato gia' da tempo tutta l'acqua dalla coppa,
ho scoperto che era rimasta dell'acqua dei cilindri tanto e'
vero che quando ho fatto fare qualche movimento al motore e' volata
via qualche candela che avevo svitato a causa dello spruzzo d'acqua.
La compressione pare ok , ehehe ma spero che quell'acqua non
abbia rovinato le *******


> anche, prova a mettere sul cielo dei pistoni un goccio di
> petrolio che gli fa da lubrificante. Se migliora è solo attrito tra
> fasce e cilindri.

Infatti alla prossima visita presso l'auto prevedo che
faro' come dici.

Siccome dai dati tecnici della Polo Volkswagen Comfortline
leggo che le valvole hanno una specie di smorzatore antiattrito,
non vorrei che si fosse bloccato li', o che qualche valvola
non si sia piantata.
Le spinte che ho dato all'auto possono aver rovinato eventuali
valvole bloccate ?

Ho tanta paura di aver rovinato qualcosa strattonando l'auto
per sbloccare il motore.
I cuscinetti potrebbero essere i responsabili della rotazione
frenata del motore ?
Antonio 15 Mar 2015 22:09
Il 15/03/2015 19:23, Davide ha scritto:
> Il 15/03/2015 17:59, Antonio ha scritto:
>> E' probabile che sia frenata per s*****izia intorno alle fasce, qualche
>> traccia di ruggine sui cilindri. La frizione, se ingrani la prima provi
>> a mettere in moto tenendola premuta, vedi subito se stacca bene in
>> quanto il motore gira e non tenta di tirare avanti la macchina.
>
>
> Ciao Antonio,grazie del tuo intervento.
> Purtroppo prima che la mettero' in moto *******
> molto tempo poiche' devo revisionare tutta l'elettronica.
>
> Comunque quando metto la frizione in folle riesco a spingere
> l'auto.
>
>
>> Mi viene in mente che, dalla descrizione che facevi, anche la marmitta
>> catalitica e l'altra marmitta sarà il caso di smontare per vedere che
>> non siano piene di fango...
>
>
> Le marmitte sono sicuramente piene di acqua e fango ma non le
> ho scollegate pensando che,tolte le candele , le marmitte piene
> non avrebbero frenato il motore.
> Sbaglio ?
> Dopo aver sbloccato il motore , volevo cioe' usare il motore
> stesso per stappare le marmitte.
>
>
>> Comunque, se le punterie sono a posto, l'aspirazione è pulita, lo
>> scarico
>
>
> Nonostante aver scaricato gia' da tempo tutta l'acqua dalla coppa,
> ho scoperto che era rimasta dell'acqua dei cilindri tanto e'
> vero che quando ho fatto fare qualche movimento al motore e' volata
> via qualche candela che avevo svitato a causa dello spruzzo d'acqua.
> La compressione pare ok , ehehe ma spero che quell'acqua non
> abbia rovinato le *******
>
>
>> anche, prova a mettere sul cielo dei pistoni un goccio di
>> petrolio che gli fa da lubrificante. Se migliora è solo attrito tra
>> fasce e cilindri.
>
> Infatti alla prossima visita presso l'auto prevedo che
> faro' come dici.
>
> Siccome dai dati tecnici della Polo Volkswagen Comfortline
> leggo che le valvole hanno una specie di smorzatore antiattrito,
> non vorrei che si fosse bloccato li', o che qualche valvola
> non si sia piantata.
> Le spinte che ho dato all'auto possono aver rovinato eventuali
> valvole bloccate ?
>
> Ho tanta paura di aver rovinato qualcosa strattonando l'auto
> per sbloccare il motore.
> I cuscinetti potrebbero essere i responsabili della rotazione
> frenata del motore ?
>
>
>
Se prima di muovere il motore hai smontato le candele non hai creato
danni. L'acqua è incomprimibile quindi se hai un pistone pieno d'acqua e
schiacci qualcosa tende a cedere. Non credo che l'acqua possa aver
rovinato le ******* semmai del limo potrebbe essersi messo sopra le fasce
aumentando l'attrito. Le marmitte conviene smontarle. Quella catalitica
è in pratica un filtro e se si è riempita di limo può essere pulita
lavandola con acqua. Se usi il motore potrebbe rompersi con la spinta
dei gas e comunque non si stapperebbe. L'altra è meno problematica ma è
meglio sincerarsi che sia sgombra. Si, con le candele tolte se fai
girare il motore non importa che lo scarico sia tappato.
Se ci sono valvole piantate girando il motore si sono piegate perchè non
possono rimanere aperte mentre il pistone è al punto morto superiore ma
il rumore che farebbero dovresti averlo sentito. Con una telecamera per
vedere dentro i buchi dovresti poter toglierti un bel po' di dubbi.
Prova a vedere se qualche tuo conoscente dovesse avercela. ;-)
I cuscinetti dell'albero motore sono a bagno d'olio e dovrebbero essere
senza schermature, se hanno s*****izia dovrebbe sciogliersi nell'olio
dopo un po' che girano. Una volta messa in marcia forse converrà
ricambiare olio e filtro dopo appena 5.000 km per garantirti che la
s*****izia vada via definitivamente.

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
pgm 16 Mar 2015 06:04
Il 15/03/2015 19:23, Davide ha scritto:
> Il 15/03/2015 17:59, Antonio ha scritto:
>> E' probabile che sia frenata per s*****izia intorno alle fasce, qualche
>> traccia di ruggine sui cilindri.

> Ciao Antonio,grazie del tuo intervento.
> Purtroppo prima che la mettero' in moto *******
> molto tempo poiche' devo revisionare tutta l'elettronica.

Hai un bel coraggio, e soldi da spendere,
per non dire del tempo.
Inoltre le sorprese potrebbero accadere
a ripetizione in seguito, non parliamo
dell'elettronica....

A me avevano proposto di comperare una BMW
praticamente nuova, rimasta 2 gg sotto acqua
(garage sotterraneo completamente pieno),
per soli 3000 euro.
Consigliatomi con persona fidata, mi ha
chiesto se fossi matto, e penso avesse ragione.

Ma non pensi ai motorini elettrici, oltre 100
sensori, dispay, connettori, strumenti, relè,
lampadine, centraline, fine corsa, comandi,
ecc ecc come si sentiranno dopo il lungo
bagnetto, tutta roba delicata e nata per
rimanere a secco ?
Davide 16 Mar 2015 19:36
Il 15/03/2015 22:09, Antonio ha scritto:
> Se ci sono valvole piantate girando il motore si sono piegate perchè non
> possono rimanere aperte mentre il pistone è al punto morto superiore ma
> il rumore che farebbero dovresti averlo sentito.

Per fortuna non ho sentito alcun rumore provenire dall'interno
del motore.
Solo un movimento del motore all'inizio bloccato al 100% e poi
sempre piu' semifluido ad ogni strattonamento.
Tuttavia alimentando il motorino d'avviamento la rotazione
non e' uniforme e a volte il motore torna a bloccarsi.
Davide 16 Mar 2015 19:42
Il 16/03/2015 06:04, pgm ha scritto:
> Ma non pensi ai motorini elettrici,


Il motorino d'avviamento,l'alternatore,
i motorini degli alzacristalli
ed alcuni motorini della chiusura centralizzata
li ho facimente recuperati.

Solo un motorino della chiusura di una portiera
era bloccato e dovrei ricomprarlo ma
costa pochissimo su ebay.
Il problema e' trovare il modello identico.

Pensate che l'auto e' rimasta sommersa sotto
tre piani (sotto al livello stradale) pieni
zeppi di acqua come una piscina o un acquario.

Migliaia di metri cubi d'acqua che hanno
richiesto una settimana per essere estratti.
Addirittura in certe cavita' del vano del cofano
anteriore ho trovato vere e proprie "mattonelle"
di fango seccato.
pgm 17 Mar 2015 12:50
Il 16/03/2015 19:42, Davide ha scritto:
> Il 16/03/2015 06:04, pgm ha scritto:
>> Ma non pensi ai motorini elettrici,
>
>
> Il motorino d'avviamento,l'alternatore,
> i motorini degli alzacristalli
> ed alcuni motorini della chiusura centralizzata
> li ho facimente recuperati.
>
> Solo un motorino della chiusura di una portiera
> era bloccato e dovrei ricomprarlo ma
> costa pochissimo su ebay.
> Il problema e' trovare il modello identico.
>
> Pensate che l'auto e' rimasta sommersa sotto
> tre piani (sotto al livello stradale) pieni
> zeppi di acqua come una piscina o un acquario.
>
> Migliaia di metri cubi d'acqua che hanno
> richiesto una settimana per essere estratti.
> Addirittura in certe cavita' del vano del cofano
> anteriore ho trovato vere e proprie "mattonelle"
> di fango seccato.

chiamerei un ARCHEOLOGO o un CERTOSINO
Antonio 17 Mar 2015 22:48
Il 16/03/2015 19:36, Davide ha scritto:
> Il 15/03/2015 22:09, Antonio ha scritto:
>> Se ci sono valvole piantate girando il motore si sono piegate perchè non
>> possono rimanere aperte mentre il pistone è al punto morto superiore ma
>> il rumore che farebbero dovresti averlo sentito.
>
> Per fortuna non ho sentito alcun rumore provenire dall'interno
> del motore.
> Solo un movimento del motore all'inizio bloccato al 100% e poi
> sempre piu' semifluido ad ogni strattonamento.
> Tuttavia alimentando il motorino d'avviamento la rotazione
> non e' uniforme e a volte il motore torna a bloccarsi.
>
>
>
>
>
E' probabile che si sia formato un po' di ossido. Se col petrolio
diventa fluido è così. Accertati che aspirazione e scarico siano
sgombri. Il limo può essere finito anche sulle valvole.

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
Davide 21 Mar 2015 13:13
Il 17/03/2015 22:48, Antonio ha scritto:
> E' probabile che si sia formato un po' di ossido. Se col petrolio
> diventa fluido è così. Accertati che aspirazione e scarico siano
> sgombri. Il limo può essere finito anche sulle valvole.
>

Ho versato un po' di gasolio nei cilindri
e,spostando l'auto,il motore gira ma a
volte ha come dei piccoli blocchi superati
i quali si sente un "clack".

Ho poi messo una barra per tenere sempre
premuta la frizione e stranamente il motore
gira lo stesso spingendo l'auto.

La frizione e' incollata ? Come scollarla
senza smontare tutto ?

Ho notato che non c'e' cavetto della frizione
ma un tubicino come quelli dei freni.
Frizione idraulica ? (Polo Volkswagen Comfortline)
Davide 21 Mar 2015 17:50
Il 21/03/2015 13:13, Davide ha scritto:
> La frizione e' incollata ? Come scollarla
> senza smontare tutto ?

Come non detto, ho messo la prima e sono
riuscito a scollare la frizione con grosse
strattonate all'auto.

Ora rimane sempre quel "clack" che si sente
dal motore quando spingo l'auto.

Si sentono quattro azionamenti di valvole
ma sugli ultimi due azionamenti si sente
quel "clack" insieme ad uno
sballottamento del motore (come fosse
frenato dalla valvole).
Davide 22 Mar 2015 11:58
Il 21/03/2015 17:50, Davide ha scritto:
> Si sentono quattro azionamenti di valvole
> ma sugli ultimi due azionamenti si sente
> quel "clack" insieme ad uno
> sballottamento del motore (come fosse
> frenato dalla valvole).
>

Sono tornato dall'auto e staccato il collettore
di scarico ho pinzato un lungo fermaglio per
capelli sullo stelo dello scarico che si
tasta inserendo il dito dalla bocca di
scarico.

Muovendo l'auto il fermaglio si muove
per ognuno dei quattro steli segno che
le valvole di scarico si muovono.

Mancando un attrezzo non ho potuto fare
la stessa cosa lato aspirazione.

Ho pero' scoperto che l'albero a camme
non aziona direttamente la valvola ma
il centro di una leva i cui estremi
azionano da una parte la valvola ,
dall'altra parte un pistoncino.

(In questo modo occorre meta' forza per
premere la valvola)

Secondo voi e' possibile che in un
guidavalvole dell'aspirazione lo stelo
si sia incollato ?

Sembra quasi che, quando l'albero a camme
preme,il leveraggio non si muove dal lato valvola,
ma si muove solo dal lato pistoncino.
(infatti in quel punto si fa fatica a superare
quella posizione).
Antonio 22 Mar 2015 16:30
Il 22/03/2015 11:58, Davide ha scritto:
> Il 21/03/2015 17:50, Davide ha scritto:
>> Si sentono quattro azionamenti di valvole
>> ma sugli ultimi due azionamenti si sente
>> quel "clack" insieme ad uno
>> sballottamento del motore (come fosse
>> frenato dalla valvole).
>>
>
> Sono tornato dall'auto e staccato il collettore
> di scarico ho pinzato un lungo fermaglio per
> capelli sullo stelo dello scarico che si
> tasta inserendo il dito dalla bocca di
> scarico.
>
> Muovendo l'auto il fermaglio si muove
> per ognuno dei quattro steli segno che
> le valvole di scarico si muovono.
>
> Mancando un attrezzo non ho potuto fare
> la stessa cosa lato aspirazione.
>
> Ho pero' scoperto che l'albero a camme
> non aziona direttamente la valvola ma
> il centro di una leva i cui estremi
> azionano da una parte la valvola ,
> dall'altra parte un pistoncino.
>
> (In questo modo occorre meta' forza per
> premere la valvola)
>
> Secondo voi e' possibile che in un
> guidavalvole dell'aspirazione lo stelo
> si sia incollato ?
>
> Sembra quasi che, quando l'albero a camme
> preme,il leveraggio non si muove dal lato valvola,
> ma si muove solo dal lato pistoncino.
> (infatti in quel punto si fa fatica a superare
> quella posizione).
>
>
Si, può essere. Penso che se apri il coperchio punterie puoi vedere il
movimento che fa e capire cosa è. Spero sia solo un incollamento e non
si sia "toccato" nulla. Se si è incollato puoi provare a metterci un po'
di Svitol o prodotti simili. Il pistoncino di cui parli dovrebbe essere
il recupero di gioco automatico. Con la macchina in funzione l'olio in
pressione fa accostare il leverismo all'albero a camme e così si evita
di dover registrare i giochi delle punterie.

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
Davide 22 Mar 2015 18:47
Il 22/03/2015 16:30, Antonio ha scritto:
> Si, può essere. Penso che se apri il coperchio punterie puoi vedere il
> movimento che fa e capire cosa è.


Ciao Antonio.
Purtroppo il coperchio punterie sostiene i due
alberi a camme che fuoriescono sul fianco
del coperchio con due ruote dentate e cosi' per
togliere tale coperchio
occorre togliere la cinghia di distribuzione.

Prima di cimentarmi in una cosa simile voglio
provarle tutte , ad esempio guardando dalle
bocche di aspirazione se gli steli valvole
si muovono.


> Spero sia solo un incollamento e non
> si sia "toccato" nulla. Se si è incollato puoi provare a metterci un po'
> di Svitol o prodotti simili.


Ok ma con tutti gli strattonamenti e spostamenti
che ho dato all'auto e' possibile che si sia
piegato qualcosa ?

Quando spingo l'auto si muove fino a quando non
si sente la camma premere sulla valvola; a quel
punto si fa piu' fatica a spingere ma con uno
sforzo si supera quella resistenza e allora
il motore fa un altro giro.

Spero tanto che l'eventuale valvola bloccata
sia stata salvata dal relativo pistoncino sul
quale preme comunque il leveraggio.


> Il pistoncino di cui parli dovrebbe essere
> il recupero di gioco automatico. Con la macchina in funzione l'olio in
> pressione fa accostare il leverismo all'albero a camme e così si evita
> di dover registrare i giochi delle punterie.


Non saprei,da alcuni documenti ho letto che c'e' una levetta
con un estremo
che preme sulla valvola , il centro-leva azionato
dalla camma e l'altro estremo-leva che preme su un
pistoncino ad olio.
Antonio 23 Mar 2015 19:17
Il 22/03/2015 18:47, Davide ha scritto:
> Il 22/03/2015 16:30, Antonio ha scritto:
>> Si, può essere. Penso che se apri il coperchio punterie puoi vedere il
>> movimento che fa e capire cosa è.
>
>
> Ciao Antonio.
> Purtroppo il coperchio punterie sostiene i due
> alberi a camme che fuoriescono sul fianco
> del coperchio con due ruote dentate e cosi' per
> togliere tale coperchio
> occorre togliere la cinghia di distribuzione.
>
> Prima di cimentarmi in una cosa simile voglio
> provarle tutte , ad esempio guardando dalle
> bocche di aspirazione se gli steli valvole
> si muovono.
>
>
>> Spero sia solo un incollamento e non
>> si sia "toccato" nulla. Se si è incollato puoi provare a metterci un po'
>> di Svitol o prodotti simili.
>
>
> Ok ma con tutti gli strattonamenti e spostamenti
> che ho dato all'auto e' possibile che si sia
> piegato qualcosa ?
>
> Quando spingo l'auto si muove fino a quando non
> si sente la camma premere sulla valvola; a quel
> punto si fa piu' fatica a spingere ma con uno
> sforzo si supera quella resistenza e allora
> il motore fa un altro giro.
>
> Spero tanto che l'eventuale valvola bloccata
> sia stata salvata dal relativo pistoncino sul
> quale preme comunque il leveraggio.
>
>
>> Il pistoncino di cui parli dovrebbe essere
>> il recupero di gioco automatico. Con la macchina in funzione l'olio in
>> pressione fa accostare il leverismo all'albero a camme e così si evita
>> di dover registrare i giochi delle punterie.
>
>
> Non saprei,da alcuni documenti ho letto che c'e' una levetta
> con un estremo
> che preme sulla valvola , il centro-leva azionato
> dalla camma e l'altro estremo-leva che preme su un
> pistoncino ad olio.
>
>
Caspita che macchina complessa! Nemmeno i geni della Fiat si sono mai
sognati di fare un coperchio punterie "portante"...
Se proprio è così posso capirti ma tieni presente che normalmente il
coperchio punterie è collegato all'aspirazione e da lì entra acqua alla
grande quindi potrebbe essere s*****a la zona punterie. Davo per scontato
che tu l'avessi aperto...

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
Davide 23 Mar 2015 20:45
Il 23/03/2015 19:17, Antonio ha scritto:
> Caspita che macchina complessa! Nemmeno i geni della Fiat si sono mai
> sognati di fare un coperchio punterie "portante"...


E' un coperchio punterie piu' spesso che sembra quasi una
testa.

> Se proprio è così posso capirti ma tieni presente che normalmente il
> coperchio punterie è collegato all'aspirazione

Il coperchio punterie Nel mio caso non e' collegato all'aspirazione.
Le bocche di aspirazione sono nel blocco principale.
Pensa che il collettore di aspirazione e' di plastica !!
Antonio 23 Mar 2015 22:13
Il 23/03/2015 20:45, Davide ha scritto:
> Il 23/03/2015 19:17, Antonio ha scritto:
>> Caspita che macchina complessa! Nemmeno i geni della Fiat si sono mai
>> sognati di fare un coperchio punterie "portante"...
>
>
> E' un coperchio punterie piu' spesso che sembra quasi una
> testa.
>
>> Se proprio è così posso capirti ma tieni presente che normalmente il
>> coperchio punterie è collegato all'aspirazione
>
> Il coperchio punterie Nel mio caso non e' collegato all'aspirazione.
> Le bocche di aspirazione sono nel blocco principale.
> Pensa che il collettore di aspirazione e' di plastica !!
>
Strano, normalmente dal coperchio punterie c'è lo sfiato che porta al
collettore di aspirazione. Dovrebbe essere un tubo che arriva prima del
corpo farfallato. Serve a portare in aspirazione i fumi dell'olio. E' da
lì che eventualmente annegando la macchina entra l'acqua nel motore. Poi
dalle punterie c'è un c*****e che ricircola l'olio nel basamento (e da lì
l'acqua scende nella coppa). Ovviamente parlo in linea di principio, sei
tu che hai il motore sottomano...
E' strano, per me, che il coperchio punterie sia così complesso
smontarlo, ma la fantasia dei progettisti è infinita ed evidentemente
non pagano i meccanici a ore... ;-)


--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
Davide 6 Apr 2015 20:36
Il 23/03/2015 19:17, Antonio ha scritto:
> Caspita che macchina complessa! Nemmeno i geni della Fiat si sono mai
> sognati di fare un coperchio punterie "portante"...

Ciao Antonio,
mi sono comprato il manuale d'officina della Polo 1.4 comfortline
anno 2006.
Sul manuale c'e' scritto che quando sono allineati i riferimenti
sui due alberi a camme , il pistone N. 1 e' al PMS.

Non capisco come mai il mio pistone e' invece al punto morto
inferiore.
Antonio 7 Apr 2015 20:14
Il 06/04/2015 20:36, Davide ha scritto:
> Il 23/03/2015 19:17, Antonio ha scritto:
>> Caspita che macchina complessa! Nemmeno i geni della Fiat si sono mai
>> sognati di fare un coperchio punterie "portante"...
>
> Ciao Antonio,
> mi sono comprato il manuale d'officina della Polo 1.4 comfortline
> anno 2006.
> Sul manuale c'e' scritto che quando sono allineati i riferimenti
> sui due alberi a camme , il pistone N. 1 e' al PMS.
>
> Non capisco come mai il mio pistone e' invece al punto morto
> inferiore.
>
>
Sicuro che quello che guardi sia il pistone numero 1? Da un po' di tempo
dei progettisti biricchini considerano il numero uno il primo a destra
o il primo a sinistra come fa loro più comodo...

--
Antonio
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://ecceteraeccetera.it
http://antoniopellati.it
http://tecnologiadistu*****.it
Davide 7 Apr 2015 23:35
Il 07/04/2015 20:14, Antonio ha scritto:
> Sicuro che quello che guardi sia il pistone numero 1? Da un po' di tempo
> dei progettisti biricchini considerano il numero uno il primo a destra
> o il primo a sinistra come fa loro più comodo...
>

Nel manuale d'officina (si trova solo in inglese)
c'e' scritto :
"No 1 cylinder location : Crankshaft pulley end"
"Posizione cilindro No 1 : Puleggia estremita' albero a gomiti"

che nel mio caso si trova a sinistra.

Ci mancava anche sta trappola.
Non so cosa pensare.
Davide 7 Apr 2015 23:44
Il 07/04/2015 23:35, Davide ha scritto:
> Nel manuale d'officina (si trova solo in inglese)
> c'e' scritto :
> "No 1 cylinder location : Crankshaft pulley end"
> "Posizione cilindro No 1 : Puleggia estremita' albero a gomiti"
>
> che nel mio caso si trova a sinistra.

Per rendere l'idea il motore e' fatto
come in foto :
http://rps-mobile-car-mechanic.co.uk/wp-content/uploads/2012/01/vw2.jpg

Con l'albero a camme posizionato
sul riferimento e mettendo in linea gli alberi a camme come
in questa foto :
http://rps-mobile-car-mechanic.co.uk/wp-content/uploads/2012/01/vw1small.jpg

il mio pistone N.1 si trova al punto morto inferiore anziche'
al prescritto PMS. Ma perche' !?!? :(

Ecco altra foto dove si vede l'estremo dell'albero a
gomiti senza puleggia :
http://www.vwgenuineparts.co.uk/images/403-5-800.jpg
Davide 7 Apr 2015 23:48
Il 07/04/2015 23:44, Davide ha scritto:
> Con l'albero a camme posizionato
> sul riferimento e mettendo in linea gli alberi a camme come
> in questa foto :
> http://rps-mobile-car-mechanic.co.uk/wp-content/uploads/2012/01/vw1small.jpg
>

Mi correggo : con gli alberi a camme in linea come nella foto,
l'albero a camme sta a 180 gradi rispetto al segno di riferimento
ed il pistone sta al punto morto inferiore anziche' al PMS.

Spero di non avervi confuso.
Cosa ne pensate ?

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli | Tutti i gruppi | it.discussioni.motori | Notizie e discussioni motori | Motori Mobile | Servizio di consultazione news.