Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli
 

Kawasaki z400 '75 - dubbio su fasce elastiche

dmmax68@gmail.com 18 Ott 2015 19:52
Salve a tutti, ho un dubbio.
Sulla mia kawa sono in procinto di sostituire la guarnizione di testa causa un
trafilaggio di olio e visto che nel kit guarnizioni c'è anche quella della base
dei cilindri vorrei sostituire anche quella.

Il punto è che non ho le fasce elastiche nuove e la moto avendo circa 18 mila
Km non penso sia necessario, inoltre se dovessi cambiarle dovrei comunque
rialesare il cilindro e mettere almeno quelle maggiorate.

E' fattibile tirare giù i cilindri mettere le guarnizioni nuove e poi
rimontarli senza cambiare le fasce?

Così facendo vado in contro a possibili trafilaggi futuri?

Il dubbio mi sorge pensando che dopo circa 18 mila km il cilindro si sarà pure
ovalizzato, anche se di pochissimo, e quando vado a ricalettare il cilindro sui
pistoni se le fasce si sono spostate anche di pochissimo metto a rischio la
tenuta.

il mio ragionamento è corretto o mi faccio seghe mentali?

Altra cosa, in effetti la guarnizione vecchia alla base dei cilindri non ha
nessun problema, la lascio così comè e non tocco quello che ancora funziona
bene?

scusate se mi dilungo.... io non ho mai fatto interventi cosi complicati (non
per voi ma per me si) leggendo il manuale di officina indica una una copia di
serraggio della testa di 2,5/3 Kgm quindi tra i 25 e i 30 Nm, pensavo di
più....

Vi ringrazio in anticipo per le risposte.
acc 19 Ott 2015 00:19
Il 18/10/2015 19.52, dmmax68@gmail.com ha scritto:

> il mio ragionamento è corretto o mi faccio seghe mentali?

Dubito fortemente che a 18 mila km tu abbia problemi di usura dei
cilindri, semmai si usurano di piu' pistoni e fasce, anche se 18 mila km
non sono tanti, dipende dall'uso.
Visto che li devi smontare, puoi misurarli e vedere se sono ancora in
tolleranza.
Rimontare il tutto senza cambiare le fasce e' fattibilissimo, ma vale
sempre quanto detto prima, smonta, controlla, poi decidi.
La guarnizione alla base cambiala, visto che ce l'hai.

> serraggio della testa di 2,5/3 Kgm quindi tra i 25 e i 30 Nm, pensavo di
più....

Mi sembrano valori normali.
dmmax68@gmail.com 20 Ott 2015 00:46
No, ho una buona manualità ma non sono meccanico quindi mi sono reso conto che
se non è strettamente necessario non tocco niente, è meglio così; tra l'altro
non ho neppure gli strumenti necessari per misurare le tolleranze, e con il solo
calibro non penso si possa fare.

Aspetto che il centro rettifica mi riconsegni la testata e la rimetto su.
acc 20 Ott 2015 09:54
Il 20/10/2015 0.46, dmmax68@gmail.com ha scritto:
> e con il solo calibro non penso si possa fare.

Con quello ci puoi controllare i pistoni, per i cilindri ne serve uno
apposito.
dmmax68@gmail.com 21 Ott 2015 07:42
Lo so, ma poi mi manca l'alesametro per il cilindro.
E' meglio che lascio i cilindri dove stanno tanto non credo possano avere
problemi dopo solo 18 mila km.

Il problema conosciuto di quel motore è proprio il trafilaggio di olio dalla
testa causato dagli O-ring dei condotti dell'olio che non reggono abbastanza,
infatti nel 78 hanno risolto mettendo dei condotti esterni.

Pensavo di rafforzare la tenuta di questi O-ring con l'aggiunta di un po di
sigillante liquido o della pasta nera, ma non credo che possa resistere agli
olii ed alla temperatura (il motore è raffreddato ad aria).

In alternativa che tipo di sigillante potrei usare?
Pier GSi 21 Ott 2015 18:15
<dmmax68@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:9395b34b-acb2-4ff0-aabe-9e4c19e36eac@googlegroups.com...
>
>

Io lascierei stare la guarnizione sotto, non credo che essere allentata e
poi riserrata possa creare problemi di perdite.
Nel caso decidessi di sfilare i cilindri, fossi in te darei una lucidata
alle ******* (volendo anche in casa con gli aggeggi da fissare al mandrino del
trapano che si trovano in rete cercando 'hone bore', basta che le *******
abbiano le rigature incrociate che promuovono il rodaggio) e poi sostituirei
le fasce elastiche.
Ma ritengo che non serva nemmeno lucidare, vista la percorrenza; a maggior
ragione se i cilindri non sono di ghisa ma hanno un qualche riporto duro
tipo cromo/nikasil.

Rettificare mi pare inopportuno.

Ciao,
Pier.

www.piergm.com
dmmax68@gmail.com 21 Ott 2015 18:51
L'opinione di tanti, sicuramente più esperti di me, è di non sfilare i
cilindri visto che non danno nessun problema e credo proprio di seguire il
consiglio.

Un paio di giorni fa ho portato la testata al centro rettifiche per farla
revisionare, ma ho dimendicato di chiedere quanto mi sarebbe costato.

Più o meno quanto mi devo aspettare considerando che bisognava solo ripulirla,
penso smerigliare le valvole e poi spianare la faccia a contatto con la
guarnizione?

N. B. I paraoli steli valvola glie li porto io.
dmmax68@gmail.com 24 Ott 2015 18:40
Ritirata ieri, 70 EURO
dmmax68@gmail.com 26 Ott 2015 13:09
Dunque, ho lasciato stare la guarnizione alla base dei cilindri ed ho rimontato
il tutto.

Tra la guarnizione della testata ed i cilindri, ed anche la testata stessa, ho
messo un po' (ma veramente poco) di pasta rossa, almeno così indicava una nota
tecnica della kawasaki stessa dell'epoca.

La moto è partita immediatamente e dopo un piccolo giretto di riscaldamento non
pare ci siano perdite di olio.

Ma dopo un po' di km devo riverificare il serraggio dei bulloni della testa o
no?
dmmax68@gmail.com 26 Ott 2015 19:27
Help me!

La moto va bene fino a quando, dopo un tratto di strada a velocità costante,
arrivo tipo ad un incrocio, rallento, scalo marcia, mi fermo e....... al momento
di ripartire pare che sia mostruosamente ingolfata.

La prima cosa che ho controllato è la tenuta della valvola di riempimento delle
vaschette e relativo livello e sono OK , cioè livello tra i 2 ed i 4 mm dal
bordo di chiusura della vaschetta stessa.

Ma prima della sostituzione della guarnizione di testa era tutto ok, ho
ricontrollato anche il gioco valvole che deve stare tra 0,13 e 0,15 e ci
siamo...... e allora? Che caspita è successo? I carburatori non li ho toccati,
se non sfilati dai collettori ed appoggiati sul telaio.
acc 26 Ott 2015 22:40
Il 26/10/2015 19.27, dmmax68@gmail.com ha scritto:
> La moto va bene fino a quando, dopo un tratto di strada a velocità costante,
> arrivo tipo ad un incrocio, rallento, scalo marcia, mi fermo e.......
> al momento di ripartire pare che sia mostruosamente ingolfata.

Controlla che il diaframma dei due carburatori sia integro.
Se ci sono tubetti di gomma controlla che non abbiano perdite e siano
ben serrati.

> La prima cosa che ho controllato è la tenuta della valvola di riempimento
delle
> vaschette e relativo livello e sono OK , cioè livello tra i 2 ed i 4 mm dal
> bordo di chiusura della vaschetta stessa.

Controlla che i dati di serraggio della testata sono corretti, vedi qua:

http://www.kz400.com/WorkshopManFrameset-5.html
dmmax68@gmail.com 27 Ott 2015 09:52
Avevo pensato proprio ai carburatori, ma la mia non ha le membrane, ma
pistoncini pneumatici, forse un po di s*****izia li frena.

Oggi pomeriggio provo a tirarli giù e li pulisco.

Il manuale di officina l'ho già scaricato, ed ho eseguito tutti i lavori
seguendolo.
Anche le coppie di serraggio sono state date seguendo il manuale, che diceva tra
i 25 e i 30 Nm; io li ho stretti a 28 Nm.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Aspetti tecnici e tecnologici dei veicoli | Tutti i gruppi | it.discussioni.motori | Notizie e discussioni motori | Motori Mobile | Servizio di consultazione news.